TONINO

CATEGORIA
cortometraggio

REGIA
Gaetano Del Mauro

NAZIONE
Italia

DURATA
15′

ANNO
2019

VERSIONE
v.o. con sott. in inglese

“Tonino” è un cortometraggio dedicato alla memoria di Antonio Esposito Ferraioli, cuoco e sindacalista Cgil ucciso dalla camorra il 30 agosto 1978 a Pagani, in provincia di Salerno. Aveva solo 27 anni. La sua colpa, da sindacalista, fu il rifiuto di cucinare carne marcia per la mensa della Fatme, grande stabilimento industriale di Pagani. La camorra non glielo perdonò. Il corto inizia e finisce sul luogo dell’omicidio. La storia comincia subito dopo l’esecuzione. Siamo nel 1978. È la sera del delitto. Da allora il tempo è come sospeso, ancora, nel 2018. Quarant’anni dopo l’omicidio la sua presenza aleggia ancora per le strade della città. Una presenza leggera, impalpabile. Nel presente il cuoco-sindacalista rivive la sua storia, attraverso le tappe di una giornata ideale che ricostruisce la sua vita. Non è un ritorno. E’ una permanenza.

“Tonino” is a short film dedicated to the memory of Antonio Esposito Ferraioli, chef and trade unionist CGIL killed by the Camorra on August 30, 1978 in Pagani, in the province of Salerno. He was only 27 years old. His fault as a trade unionist was the refusal to cook rotten meat for the canteen of the Fatme, a large industrial plant in Pagani. The Camorra did not forgive him. The short begins and ends on the scene of the murder. The story begins immediately after the execution. We are in 1978. It is the evening of the crime. Since then time has been suspended, again, in 2018. Forty years after the murder, his presence still lingers on the streets of the city. A light, impalpable presence. In the present, the trade unionist cook relives his story, through the stages of an ideal day that reconstructs his life. It is not a return. It is a permanence.

Show More
Top