SQIZO

CATEGORIA
documentario

REGIA
Duccio Fabbri

NAZIONE
Italia

DURATA
70′

ANNO
2020

VERSIONE
v.o. con sott. in inglese

La storia di Louis Wolfson, scrittore del Bronx, che ha lottato per tutta la vita contro le definizioni correnti di malattia mentale, fortuna e linguaggio. Diagnosticato schizofrenico in adolescenza, ha ripudiato la lingua madre in favore di un idioma del tutto personale. Autore cult nella Parigi degli anni Settanta, negli Stati Uniti è rimasto un perfetto sconosciuto, giocatore d’azzardo incallito, homeless, outsider assoluto. In età matura si è trasferito a Porto Rico, dove la sua fortuna è cambiata di colpo e dove l’autore del film lo ha rintracciato: a 89 anni vive ancora solo e sospeso tra due mondi, quello del silenzio e quello della parola.

SQIZO presents the story of Louis Wolfson, a Bronx-born writer whose extraordinary trajectory challenges all accepted definitions of mental health, language, and literature. Diagnosed schizophrenic as a teenager, he rejected his native English language and became an avid self-taught linguist in order to invent a new, personal idiom. While his first book instantly became a cult classic in 1970s Paris, he remained relatively unknown in the US, and ended up becoming homeless. The filmmaker discovered him in Puerto Rico where his luck had finally turned. Now 89 years old, Louis Wolfson still lives a solitary existence between the world of silence and the world of words.

Show More
Top