FROM TRASH TO TREASURE: TURNING NEGATIVES INTO POSITIVES

CATEGORIA
cortometraggio

REGIA
Iara Lee

NAZIONE
Stati Uniti

DURATA
24′

ANNO
2020

VERSIONE
v.o. con sott. in italiano

Dall’erosione, al pascolo eccessivo, alla persistente povertà, la popolazione del Lesotho, un paese montuoso circondato dal Sudafrica, deve affrontare una serie di sfide difficili. Tutta la comunità mostra però una grande intraprendenza e creatività. In particolare, molti artisti hanno acquisito un talento per la resurrezione, sviluppando l’abilità di trasformare creativamente le cose negative in positive. Designer che trasformano la spazzatura scartata in bellissimi gioielli, vestiti e tappeti. Registi che trasformano la tragedia in espressioni artistiche di resilienza e compassione. Musicisti che scrivono canzoni per salvare l’ambiente. In questo cortometraggio, si profila una varietà di questi creatori inventivi, presentando agli spettatori un affascinante cast di residenti locali che stanno usando l’arte come mezzo per comunicare un desiderio comune di cambiamento positivo.

From erosion to overgrazing to enduring poverty, the people of Lesotho – a highland country surrounded by South Africa – face a variety of difficult challenges. Yet grassroots communities in the country also exhibit tremendous resourcefulness and creativity. In particular, a wealth of artists have mastered a talent for resurrection, developing the skill to creatively turn negatives into positives: Designers who turn discarded trash into beautiful jewelry, clothes, rugs. Filmmakers who turn tragedy into artistic expressions of resilience and compassion. Musicians who write songs to save the environment. In this short, Cultures of Resistance Films profiles a variety of these inventive creators, introducing viewers to a fascinating cast of local residents who are using art as a means of communicating a communal desire for positive change.

 

Show More
Top